L’assemblea degli iscritti di Sinistra Italiana L’Aquila ha eletto segretario Pierluigi Iannarelli

Martedì 8 maggio si è svolta l’assemblea degli iscritti del circolo di Sinistra Italiana dell’Aquila che ha eletto all’unanimità il segretario, nella persona dell’avvocato Pierluigi Iannarelli (in foto).

Il circolo ha sostenuto e continua a sostenere che il progetto politico di Liberi e Uguali deve andare oltre l’appuntamento elettorale del 4 marzo, e che quella data rappresenta solo il punto di inizio, convinti infatti che il percorso fin qui intrapreso non debba essere disperso e con l’auspicio che anche altri possano unirsi al progetto, consapevoli che da soli non si è sufficienti a determinare il cambiamento di cui la città ha fortemente bisogno.

C’è necessità di aprire una fase nuova, una fase costituente affinchè venga stimolato un dibattito cittadino per costruire, insieme a tutti coloro che lo ritengono utile e indispensabile, un progetto politico di sinistra, che sia radicale, innovativo e partecipato e che dia delle prospettive certe alla città.

“La nostra città e il futuro sono e saranno al centro del lavoro di questo circolo”, ha sottolineato Iannarelli; “con l’entusiasmo che contraddistingue il nostro gruppo, formato da giovani compagne e compagni, ben supportati da autorevoli esponenti di più navigata militanza, possiamo fare un buon lavoro per rappresentare al meglio quei cittadini non rassegnati al qualunquismo di chi considera inutile la politica. Come disse Antonio Gramsci, credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *