Ciccantelli (SI) : “Da Colonnella l’ennesima terribile notizia, la sicurezza sul lavoro deve essere una priorità per tutti”

STEFANO CICCANTELLI (segretario provinciale Teramo) stefanociccantelli90@gmail.com

Ancora una morte bianca. Di nuovo un incidente sul posto di lavoro. Quella giunta oggi dallo stabilimento della Stam di Colonnella è l’ennesima terribile notizia che ci impone di  esprimere la massima vicinanza alla famiglia e ai colleghi dell’operaio originario di Canzano. Ma il cordoglio e la solidarietà non possono bastare, occorre lavorare ed impegnarsi per una lotta senza quartiere agli incidenti nei luoghi di lavoro, è tempo di applicare con rigore le attuali normative e di ricercare una maggiore consapevolezza collettiva sulla questione sicurezza sia in termini di maggiori controlli che di rispetto delle regole. Come ci hanno ricordato FIOM, FIM e UILM in un recente presidio in piazza Martiri della Libertà la situazione in provincia di Teramo è grave ed è in tendenza con un dato nazionale che ha visto chiudere il 2017 con un incremento degli infortuni e delle morti sul lavoro (dati INAIL). Per invertire la tendenza istituzioni e forze politiche hanno il dovere di indicare la sicurezza sul lavoro come una priorità di tutti e conseguentemente stanziare risorse aggiuntive. Tornare incolumi nelle proprie case e dalle proprie famiglie dopo una dura giornata di lavoro deve essere garantito a tutte e a tutti.

Stefano Ciccantelli (segretario provinciale Sinistra Italiana)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *