Licheri – Capaldo (SI): “Gravissima la mancata approvazione dell’odg a Pratola Peligna, nessuno spazio pubblico ai fascisti”

Daniele Licheri – Segretario Regionale Si

La sindaca Antonella Di Nino e la sua maggioranza hanno sbagliato: nessuna ambiguità è tollerabile in una fase storica in cui formazioni politiche che inneggiano al fascismo e all’intolleranza razziale stanno tornando prepotentemente a rialzare la testa.

Il plauso di Casa Pound alla mancata approvazione è la conferma che essere ignavi e non prendere posizione equivale a legittimare queste formazioni neofasciste che a nostro avviso dovrebbero essere messe fuori legge, proprio nel rispetto della nostra costituzione antifascista.

Inutile dichiarare in modo astratto di essere contro ogni forma di dittatura, se poi in consiglio ci si comporta in modo opposto.

DOMENICO CAPALDO

Anche in Abruzzo sono numerosi gli episodi di stampo neo-fascista anche per questo motivo il comune di Pescara su proposta dei nostri consiglieri comunali Ivano Martelli Daniela Santroni ha approvato (con i voti contrari della destra) l’odg  dell’appello “Mai più fascismi figlio di una campagna nazionale dell’Anpi, Arci, Cgil e tanti altri partiti e associazioni, tra cui appunto Sinistra Italiana.

Il nostro partito e i nostri rappresentanti istituzionali stanno presentando, nei comuni in cui siamo presenti, questi odg perchè vogliamo che la nostra costituzione oggi più che mai sia rispettata nella sua pienezza.
Domenico Capaldo – Segretario Circolo Sinistra Italiana Sulmona
Daniele Licheri – Segretario Regionale Sinistra Italiana Abruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *