Bracco – Raimondi – De Vitis : “No alla prova di forza su Megalò 2, l’eco-mostro che affosserà il commercio locale”

Bracco – Raimondi – De Vitis : “No alla prova di forza su Megalò 2, l’eco-mostro che affosserà il commercio locale” Apprendiamo dalla stampa che il progetto di Megalò 2 va avanti a vele spiegate nonostante lo stop ricevuto dal comitato VIA regionale soltanto pochi mesi fa alla fine di marzo. La prova di forza[…]

Bracco (SI) : “Emergenza biossido di azoto nel Chietino”

“E’ un mosaico dalle tessere assai variegate quello dipinto dallo studio riguardante la qualità della vita e pubblicato lunedì scorso dal quotidiano ItaliaOggi. Un mosaico, targato 2017, che concerne le molteplici sfaccettature che attengono alle 110 Province della nostra Italia. Uno studio elaborato grazie a dati ufficiali diramati da autorevoli istituti e istituzioni nazionali che[…]

Si – Mdp – Possibile Chieti: “Grandissima partecipazione ad Ortona, oltre 100 persone”

Si è conclusa con la elezione di dieci delegato l’Assemblea Provinciale unitaria che si è tenuta ieri Ortona. Oltre 100 cittadini hanno sottoscritto il documento programmatico “Una Nuova proposta” con cui Articolo UNO-MDP, Sinistra Italiana e Possibile si candideranno a governare il Paese. Anche in provincia di Chieti, le stesse organizzazioni territoriali sono già impegnate[…]

Bracco (Si) SIR Chieti: “Chiarezza tramite accesso agli atti” 

“Una istanza di accesso agli atti con la quale si chiede di venire in possesso della documentazione relativa al censimento delle aree contaminate nonché delle attività poste in essere al fine di assicurare la messa in sicurezza e la bonifica di zone nelle quali è stata riscontrata una contaminazione diffusa del suolo e delle falde[…]

Sinistra Italiana Abruzzo: “Le bugie hanno le gambe corte: il super ospedale bocciato dal ministero che smentisce Paolucci”

La Regione non fa passi indietro: il super ospedale non sarà né di Pescara né di Chieti ma di entrambi,  queste le roboanti dichiarazioni  dell’assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci, che aveva confermato solo 24 ore fa, che il Dea di secondo livello doveva essere condiviso tra l’ospedale Spirito Santo e il Policlinico Santissima Annunziata.[…]

Bracco (SI): Quella ex cava rischia di mietere vittime

“Ogni giorno si rischia una tragedia. E non solo per il fatto che le strade siano costellate da buche che in moltissimi tratti sono diventate dei veri e propri crateri ma anche perché nella frazione Guardiola del Comune di Fresagrandinaria, nel Medio Vastese, a causa di una ex cava di pietra (dismessa da decenni) e[…]

Bracco (SI) – Sansificio Treglio: Precedenza alla salute pubblica

“E’ fuori da ogni logica chiedere la riapertura di un impianto il cui amministratore unico, quattro mesi fa, è stato condannato dal Tribunale di Lanciano a sei mesi di reclusione per reati ambientali. Il sansificio Vecere di Treglio deve essere delocalizzato il prima possibile. La salute della collettività tregliese e di tutti i cittadini che[…]

Sinistra Italiana Chieti : Contrari alla proroga a Rospo Mare

Rospo Mare andrà avanti fino a marzo 2023 nonostante il nostro SI’ al referendum del 17 aprile 2016 e le iniziative di contrarietà di tanti cittadini che portarono 60.000 persone a manifestare contro le trivellazioni in Adriatico a Lanciano e 40.000 a Pescara. Sinistra Italiana esprime tutta la sua contrarietà, la grande preoccupazione e il[…]

Manifestazione “#FreeTheDiversity” a favore dell’integrazione e dei diritti civili

Domenica 12 Novembre 2017 dalle ore 10 alle ore 14 a Piazza della Repubblica, Ortona, si terrà la manifestazione “#FreeTheDiversity” , a favore dell’integrazione sociale e dei diritti civili. Dopo i brutti episodi dei mesi scorsi di omofobia, xenofobia e discriminazione verso persone con disabilità ed altre diversità in tutto Abruzzo ritenevamo doveroso scendere in piazza.[…]

Sinistra Italiana Abruzzo: Oggi sciopero degli studenti, tante manifestazioni in Abruzzo. “Siamo al loro fianco nelle rivendicazioni. Faremo una Interrogazione in Regione per la Legge sul Diritto allo Studio.”

Gli studenti hanno promosso per oggi, 13 ottobre, il primo sciopero dell’alternanza scuola-lavoro, contro lo sfruttamento e le irregolarità e problematiche che stanno emergendo a causa delle 400 e 200 ore di lavoro non retribuito stabilite dalla “Buona Scuola” di Renzi.  La Fiom e la Flc-Cgil nazionali si sono schierate al fianco degli studenti ed[…]