Incendi – De Petris (Si): “Interrogazione ed esposto sul disastro ambientale nel parco della Maiella. A provocarlo sono stati i ritardi e le omissioni”

“Il monte Morrone quasi completamente distrutto, oltre mille ettari del parco Nazionale della Maiella incendiati: questo disastro ambientale non dipende solo dalle azioni criminali degli incendiari ne’ dalle condizioni climatiche. Questa catastrofe ambientale dipende soprattutto da ritardi inspiegabili e intralci burocratici che, sommati all’irresponsabile scioglimento del corpo forestale, hanno impedito di domare tempestivamente le fiamme.[…]

Un “Calcio” al terrore

A Lanciano non esistono problemi di ordine  pubblico . È risaputo che la storia degli sportivi frentani si è sempre contraddistinta  per rispetto e cultura del fair play  e della tolleranza. Abbiamo sempre meritato sul campo onori e gloria . A chi oggi vuole lucrare sulla pericolosità è l’ inadeguatezza dei nostri concittadini e a[…]

Bracco (SI) – Incendi: attuate raccomandazioni di Palazzo Chigi?

“Un’interpellanza per conoscere, da un lato, quali siano state le iniziative intraprese dalla Giunta regionale al fine di dare attuazione alle ‘Raccomandazioni’ inviate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito dell’attività antincendio boschivo 2017 e, dall’altro, venire a conoscenza degli strumenti di riorganizzazione adottati a seguito del decreto legislativo 177/2016”. Inizia con questa richiesta, l’interpellanza[…]

“Inaccettabile il Family Day ad Ortona”

Dopo gli episodi di omofobia registrati nella nostra regione i mesi scorsi, dopo che Sinistra Italiana dialogando con le associazioni per i diritti LGBTI ha creato un tavolo per una legge contro l’omofobia, un vento di arretratezza si abbatte sul nostro territorio. Il 26 agosto Ortona( Family day proposto da “Il popolo della famiglia”)sarà protagonista[…]

​TOTAL RECALL – ATTO DI FORZA (Sul palazzo Sirena)

A nulla sono valsi gli appelli, senza aspettare un parere definitivo della Regione, il sindaco-sceriffo di Francavilla fa abbattere di notte Palazzo Sirena, nonostante l’invito della sovrintendenza ad aspettare che il procedimento di verifica sul palazzo Sirena non fosse concluso. Il Sindaco – sceriffo  reputa che “non c’e’ un valore storico o architettonico da difendere”,[…]

Capaldo – Licheri (SI) “Ringraziamo chi si è adoperato per spegnare incendio Morrone, ma gravissimi i ritardi: episodio sottostimato dal Parco della Majella”

Sarebbe occorsa maggiore incisività e tempestività nell’azione di spegnimento, più mezzi aerei ed inoltre provvedimenti atti ad interrompere la linea del fuoco che si è propagato anche per il vento forte in diverse direzioni mettendo a rischio a tratti le case tra Marane e Badia e con il rischio di espandersi verso la stessa Badia[…]

Licheri (SI) “La montagna sacra di Celestino V brucia: servono prevenzione, controlli e risorse: serve la Guardia Forestale.”

Un incendio di vaste proporzioni è divampato da ieri mattina ai piedi del Morrone, tra Pacentro, Passo San Leonardo e monte Mileto. L’incendio sarebbe di origine dolosa, infatti i vigili del fuoco hanno individuato nella zona ben sei focolai. Le operazioni di spegnimento del fuoco, proseguite anche nella tarda serata, non sono state facili, con[…]

Femminicidio: “Una app per arginare il fenomeno”

 “L’ultimo caso ieri mattina. Mira, provincia di Venezia. Luigi fa il poliziotto, Sabrina l’infermiera e da circa un ventennio sono sposati e hanno due figli di 17 e 15 anni. Da diverso tempo non vanno più d’accordo. La vacanza in Croazia dalla quale sono appena tornati non ha sortito l’effetto di farli riappacificare. Il matrimonio[…]

DE PETRIS – LICHERI: TAR ABRUZZO BOCCIA RIFORMA MADIA SUI FORESTALI

“La sentenza del Tar dell’Abruzzo conferma le nostre riserve e le nostre critiche allo scioglimento del Corpo forestale, anche sul piano della costituzionalita’”. Lo annuncia la capogruppo di Sinistra italiana Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto, e Daniele Licheri, Segretario Regionale di Si Abruzzo.  “Lo scioglimento del Corpo forestale con la riforma Madia e’[…]

Ciccantelli (Sinistra Italiana) : “La riserva del Borsacchio deve essere gestita da chi la ama e se ne prende cura ogni giorno”

La federazione teramana di Sinistra italiana sostiene la petizione promossa dalle associazioni ambientaliste di Roseto circa la gestione della riserva naturale del Borsacchio e intende prendere posizione all’interno del dibattito emerso dalle pagine della stampa locale. Siamo particolarmente preoccupati per le indiscrezioni sul sostegno dell’onorevole Ginoble ad una candidatura di Benigno D’Orazio che abbiamo già[…]