SI TERAMO : “Sulle modifiche dello Statuto il comune torni indietro ed apra un vero percorso partecipativo”

In un momento storico in cui la democrazia partecipativa è sbandierata come la panacea di tutti i mali a Teramo dobbiamo constatare alcuni passi indietro sul piano del metodo e del merito. E’ stata depositata presso la Commissione Affari Generali una proposta di modifica dello Statuto. Una procedura classica che avrebbe dovuto rappresentare il punto[…]